Home » Materasso gonfiabile elettrico: come sceglierlo per comprare quello giusto?

Materasso gonfiabile elettrico: come sceglierlo per comprare quello giusto?

    materasso gonfiabile elettrico

    Desideri acquistare un materasso gonfiabile elettrico, ma non sai quali caratteristiche valutare per scegliere il migliore? Ecco qualche consiglio.

    I materassi gonfiabili sono molto utili in quanto ti permettono di avere sempre a disposizione un materasso in più nel caso in cui avessi ospiti a casa o decidessi di organizzare una vacanza in campeggio. Quando è sgonfio, occupa poco spazio e può essere riposto comodamente in un ripostiglio, in un armadio o sotto il letto; quando è aperto, è simile a un materasso normale e può essere posizionato ovunque per permettere ai tuoi invitati di riposare bene.

    I modelli elettrici hanno inoltre una marcia in più in quanto sono autogonfianti, quindi rendono molto più semplice e rapido, nonché meno faticoso il gonfiaggio.

    Quali sono quindi gli aspetti da valutare prima dell’acquisto? Scopriamoli insieme.

    Materassi gonfiabili elettrici: che cosa sono

    I materassi gonfiabili sono degli accessori che, una volta gonfiati, risultano simili a dei lettini e permettono di riposare bene in qualunque posto ci si trovi.

    Solitamente chi acquista questo tipo di materasso lo fa per poter accogliere degli ospiti in casa in qualsiasi momento, per andare al campeggio oppure per poter dormire in automobile nel caso in cui avesse in programma un lungo viaggio.

    A differenza dei materassi gonfiabili di tipo manuale, quelli elettrici dispongono di una particolare pompa per l’autogonfiaggio che dev’essere collegata a una presa della corrente e rende molto più semplice e veloce gonfiare e sgonfiare i materassi.

    Ultimo aggiornamento il Agosto 12, 2022 1:34 pm

    Materasso gonfiabile elettrico: come scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze

    Prima di acquistare uno dei tanti modelli disponibili sul mercato, devi valutarne con attenzione tutte le caratteristiche e cercare di capire di cosa hai effettivamente bisogno. Tra i vari elementi che dovrai prendere in considerazione vi sono:

    • l’utilizzo che dovrai farne: esistono materassi adatti al campeggio, altri pensati per l’utilizzo domestico e altri ancora ideali per l’automobile;
    • le modalità di gonfiaggio: alcuni materassi elettrici possono essere gonfiati anche manualmente;
    • le dimensioni da gonfio: queste dipenderanno dallo spazio che hai a disposizione
    • il peso e l’ingombro da sgonfio: anche questo elemento è molto importante, sia che tu decida di utilizzarlo esclusivamente a casa, sia che lo voglia portare con te in vacanza
    • il materiale con cui è fabbricato: questo può rendere il materasso non solo più resistente, ma anche più comodo.

    Scegliere il materasso gonfiabile elettrico in base all’utilizzo

    Prima di procedere all’acquisto di un materasso gonfiabile, valuta attentamente l’uso che intendi farne in quanto ogni modello è pensato per essere utilizzato in un ambiente diverso.

    Nel caso in cui volessi usare il materasso con gonfiaggio elettrico in automobile non potrai acquistarne uno da campeggio in quanto rischieresti di non riuscire a farlo stare nell’abitacolo della vettura. Allo stesso modo, se decidessi di portare con te in campeggio un materasso preso per uso domestico, potresti trovarti con un accessorio molto pesante da trasportare, poco resistente all’umidità e poco resistente agli strappi.

    Modalità di gonfiaggio: solo elettrico o anche manuale?

    I materassi gonfiabili elettrici hanno bisogno, per essere gonfiati, di una presa della corrente a cui collegare la pompa. Utilizzerai il tuo materasso esclusivamente in casa per i tuoi ospiti, non avrai sicuramente problemi, a meno che non manchi la corrente!

    Un discorso diverso va invece fatto per i materassi utilizzabili in campeggio e in automobile. In questi casi, molto meglio optare per modelli che possano essere gonfiati sia con la pompa elettronica sia con quella manuale. In questo modo non avrai sorprese e potrai utilizzare il materasso ovunque e in qualsiasi momento.

    Dimensioni: quanto è grande quando è gonfio?

    Questo è un aspetto da prendere sempre in considerazione in quanto potresti trovarti con un materasso troppo grande che non sta nella tenda da campeggio, nell’abitacolo dell’automobile oppure nello spazio che hai a disposizione in casa. D’altra parte, se facessi l’errore di acquistare un materasso per bambini, risulterebbe troppo piccolo per un adulto, dunque difficilmente utilizzabile.

    Valuta dunque bene lo spazio che hai a disposizione e verifica le dimensioni del materasso gonfiabile, solitamente indicate nella scheda tecnica del prodotto, prima di acquistarlo.

    Il peso e l’ingombro quando è sgonfio

    Anche il peso e l’ingombro da sgonfio devono essere valutati con attenzione, soprattutto se desideri riporlo in un armadio in casa oppure se devi portarlo con te in campeggio. In particolare, nel caso in cui dovessi percorrere molti chilometri a piedi, considera attentamente anche il peso e ricordati che dovrai considerare anche l’ingombro e il peso della tenda da campeggio e del sacco a pelo.

    Valuta il materiale di cui è fatto il materasso gonfiabile elettrico

    Questo tipo di materassi sono solitamente realizzati in plastica, ma vengono rivestiti con diversi materiali. Prima dell’acquisto, assicurati che il materiale di rivestimento sia impermeabile, soprattutto se intendi usarlo all’aperto, anallergico e resistente agli strappi.

    Ultimo aggiornamento il Agosto 12, 2022 1:34 pm