MATERASSO PER SCIATALGIA

La sciatalgia è uno dei problemi più dolorosi e diffusi in tutto il mondo. In Italia è una delle problematiche più frequenti per le quali vengono richiesti dei consulti medici.

Questa causa anche assenza da lavoro e soprattutto, l’impossibilità di svolgere un gran numero di attività che nelle persone che non soffrono di dolori alla schiena, giovano alla salute, come praticare sport o muoversi liberamente e godersi il proprio tempo.

In questo articolo si parla di alcuni aspetti della sciatalgia, vediamo nel dettaglio di cosa si tratta, come scegliere un materasso per alleviarne i dolori durante la notte e di quali posizioni assumere per migliorare il sonno.

Cos’è la sciatalgia?

La sciatalgia, nota anche come sciatica o dolore sciatico è causata dal nervo sciatico, una sezione della zona lombare della colonna vertebrale, il quale infiammandosi provoca dolore che si dirama nella parte posteriore della coscia e può raggiungere la zona dietro al ginocchio e giungere fino al piede.

Le cause possono essere diverse ma tutte hanno in comune la compressione del nervo sciatico. Può trattarsi di un’ernia del disco, una degenerazione dei dischi che fanno parte della zona lombare, una stenosi vertebrale o foraminale, una spondilolistesi, una sindrome piriforme e nei casi peggiori, la sciatalgia può essere causata anche da un tumore spinale.

Perché scegliere un buon materasso per la sciatalgia?

Si tratta di una scelta difficile a causa delle tante voci e miti che ruotano intorno a questo settore, spesso a causa di persone che sperimentando rimedi fai da te si auto convincono di aver fatto delle scoperte da premio nobel.

La verità è che non esiste un materasso adatto per la sciatalgia poiché dipende molto dalle caratteristiche fisiche della persona.

Ognuno infatti, ha il suo peso, la sua altezza, ma anche la forma della schiena di due soggetti apparentemente identici, può presentare differenze anche importanti, ragione per la quale lo stesso materasso potrebbe funzionare per uno ma non per l’altro.

Il parametro che sicuramente può essere accomunato per qualsiasi caso è la rigidità del materasso. Fino a qualche anno fa si consigliava ai soggetti affetti da sciatalgia l’uso di un materasso ortopedico.

Oggi, tramite alcuni studi eseguiti, si è potuto dimostrare che l’eccessiva rigidità può perfino aumentare il disturbo.

Molti soggetti che hanno provato diversi modelli di materassi, hanno dichiarato di trovare beneficio dal dormire su materassi in lattice, in Memory Foam, i materassi della tradizione giapponese detti Futon, i quali vengono direttamente adagiati al pavimento e infine, i più recenti materassi a griglia.

Posizioni per dormire con la sciatalgia

Non ci sono molte posizione che possano aiutare chi soffre di sciatalgia durante il sonno. Il consiglio più diffuso è quello di sdraiarsi supini e piegare le ginocchia verso il soffitto, mantenendo i piedi a contatto col materasso.

Molti dicono di provare sollievo facendo un bagno caldo prima di dormire, ma non ci sono prove scientifiche che questo metodo comporti effettivamente dei benefici.

Qual è il miglior materasso per sciatica?

Per curare la sciatica è necessario un buon supporto per dormire bene, ecco perché abbiamo deciso di creare una selezione dei migliori materassi per la sciatica per aiutarti a scegliere quello più adatto.

Consiglio del mese “Pale il Materasso”

Questo mese vogliamo consigliarvi un prodotto che riteniamo veramente ottimo. Il Materasso Pale è in memory e con l’anima composta da 2000 micromolle insacchettate da 2 cm. Ha un’altezza totale di 25 cm, con uno strato di memory foam di 5. Formato da 9 zone differenziate per un maggiore adattamento al corpo. Ha un tessuto termosensitive ed è completamente sfoderabile e lavabile in lavatrice.

Consigliato per sciatalgia.

Materasso Pale
materasso sciatica pale

Materasso “Pale”

Ideale per Sciatalgia – Disponibile in diverse misure

Questo modello è un ottimo materasso per la sciatica. E’ composto da memory, micromolle e schiumato ad acqua. E’ disponibile nelle misure: 80×190, 80×200, 90×190, 90×200, 120×190, 120×200, 140×190, 140×200, 160×190, 160×200, 180×200.  Inoltre, sempre dello stesso modello è disponibile nella versione ignifuga.

  • La lastra in memory è di 5 cm;
  • Nel suo interno sono presenti 2000 micromolle nella misura matrimoniale e 1000 in quella singola. Le micromolle sono alte di 2cm;
  • Lo strato inferiore in schiuma è alto 17 cm;
  • Il materasso ha un’altezza totale di 25 cm;
  • È termoregolatore grazie alla struttura cellulare aperta del memory foam;
  • Rivestimento in tessuto termico. E’ sfoderabile e l’imbottitura è di 1 cm;
  • Si modella a seconda del calore corporeo, sostiene il corpo alla perfezione
  • Ha un altissimo livello di traspirabilità, è anallergico, antibatterico e antiacaro;
  • E’ un prodotto certificato “CE”;
  • Prodotto in Italia;
  • Possiede la certificazione “Presidio Medico Classe 1”;
  • Garanzia 20 anni.

Visualizza Materasso

materasso sciatalgia

Materasso “Perth”

Ideale per Sciatalgia – Disponibile in diverse misure

Il modello Perth è anch’esso un ottimo materasso per la sciatalgia. E’ realizzato in memory ergonomico morbido multionda ed è composto da 3 strati. Offre ben 9 zone differenziate. Disponibile nelle misure: 80×190, 80×200, 90×190, 90×200, 120×190, 120×200, 140×190, 140×200, 160×190, 160×200, 180×200.  Inoltre, sempre lo stesso modello è disponibile nella versioni carbonio, rame e protecta.

  • Lo strato in memory ha uno spessore medio di 8,25 cm, nella zona spalle e bacino è di 11 cm.;
  • Altezza totale del materasso è di 24 cm;
  • E’ termoregolatore grazie allo strato in memory foam;
  • Il rivestimento è personalizzabile (Aloe, Klima, Camomilla, Cotone, e Carbonio);
  • Sfoderabile;
  • Anallergico, antibatterico e antiacaro;
  • Dispone di certificazione “Presidio medico classe 1”, e quindi è possibile usufruire di detrazione fiscale;
  • Prodotto in Italia;
  • Garanzia 20 anni.

Visualizza Materasso